Dalla storica attenzione del Consorzio Bim Piave Treviso allo sviluppo del territorio e dalla volontà di promuovere il risparmio energetico quale opportunità economica, nasce BIM Piave Nuove Energie srl, che ingloba anche gli storici servizi di gestione calore di Ascopiave.

La società, totalmente pubblica, è partecipata per il 90% del capitale dal Consorzio Bim Piave Treviso e per il 10% da Asco Holding Spa e si presenta come il braccio operativo dei Comuni soci, a cui fornisce, con un affidamento “in house”, i servizi di fornitura calore, efficientamento energetico e produzione di energie rinnovabili.

Dalla storica attenzione del Consorzio Bim Piave Treviso allo sviluppo del territorio e dalla volontà di promuovere il risparmio energetico quale opportunità economica, nasce BIM Piave Nuove Energie srl, che ingloba anche gli storici servizi di gestione calore di Ascopiave.
La società, totalmente pubblica, è partecipata per il 90% del capitale dal Consorzio Bim Piave Treviso e per il 10% da Asco Holding Spa e si presenta come il braccio operativo dei Comuni soci, cui fornisce, con un affidamento “in house”, i servizi di fornitura calore, efficientamento energetico e produzione di energie rinnovabili.

BIM Piave Nuove Energie srl assiste il nucleo storico BIM ma anche altri enti soci ASCO e punta alla crescita e allo sviluppo territoriale dei Comuni, attraverso:

  • Gestione organizzata e altamente professionale dei servizi

  • Alta competenza nelle fasi di progettazione, esecuzione e manutenzione degli impianti per la fornitura di calore e l’efficientamento energetico

  • Azione nell’esclusivo interesse dei Comuni soci

  • Controllo immediato e costante dell’operato attraverso un Consiglio di Partecipazione

  • Certezza dei risultati

  • Consulenze tecniche specifiche nell’ambito delle energie rinnovabili

  • Conservazione e valorizzazione del patrimonio affidato

BIM Piave Nuove Energie srl riesce a contenere i costi di gestione, migliorare la qualità delle prestazioni erogate, risolvere con tempestività ed efficacia eventuali guasti e al contempo salvaguardare l’ambiente, utilizzando i più moderni sistemi di telegestione e contando su una esperienza ultradecennale.

Effettuiamo inoltre investimenti a servizio dei Comuni garantendo prestazioni e risultati immediati. Il funzionigramma interno è strutturato per rispondere al meglio a tutte le esigenze organizzative.

Modello di organizzazione, gestione e controllo (Mod. 231 parte generale)

Codice etico

Attualmente nel portafoglio clienti di Bim Piave Nuove Energie vi sono oltre 50 comuni serviti con più di 700 impianti controllati con i più moderni sistemi di telegestione.
Sono decine gli impianti da fonti rinnovabili inseriti nei progetti di investimento per la gestione calore (fotovoltaico, solare termico, cogenerazione, combustibili alternativi) e sono studiati di volta in volta con un progetto “sartoriale” legato alle effettive esigenze del Comune socio, proprio per garantire la miglior efficacia. A questi si aggiungono interventi di efficientamento energetico e risparmi attivati sull’involucro edilizio migliorando coperture e pareti con cappotti isolanti, garantendo cambi di serramentistica e valutando, a fronte di analisi, ottimizzazioni degli spazi interni e dei relativi impianti.

Di tutti questi interventi viene garantita la progettazione in tutte le sue fasi, la realizzazione e la consegna “chiavi in mano” degli impianti collaudati all’ente con garanzia di controllo della resa e dei risultati nel periodo di gestione.

Progettazione
Realizzazione
Consegna
Monitoraggio

Vision e core business

Sono cambiate le esigenze degli enti locali. Bim Piave Nuove Energie, società vocata a dare servizi ai comuni soci interpretando le esigenze e difficoltà anche in relazione ai sempre più complessi rapporti economici tra stato centrale e realtà locali che impongono complesse situazioni in termini di bilancio (capitoli sempre più scarni, adempimenti legati a regole di patto di stabilità che ingessano risorse), ha modificato la sua vision avendo l’obbligo di dare un servizio agli enti locali garantendo proposte atte a diffondere la cultura dell’efficienza energetica, del risparmio di risorse e della riduzione di emissioni climalteranti.

Si deve quindi creare valore al patrimonio locale con un soggetto operativo degli enti locali stessi che agisce con l’ottimizzazione della sua organizzazione e l’applicazione delle best practices e delle migliori tecnologie disponibili.

Per questo Bim Piave Nuove Energie si è dotata di sistemi di gestione evoluti anche sui controlli di efficienza e manutentivi che possono essere controllati dagli enti tramite appositi portali web o in cloud secondo i moderni principi della dematerializzazione documentale, proprio per ridurre i costi, risparmiare risorse e dare valore al patrimonio degli enti.

Certificazioni

Politica per la qualità

Sistema di gestione qualità certificato UNI EN ISO 9001

Certificazione Regolamento UE 2015/2067

Direttore tecnico e terzo responsabile con qualifiche e formazione certificata

Patentino di abilitazione di 2° grado per la conduzione di impianti termici
ai sensi del D.Lgs 3/4/2006 n. 152

Patentino di categoria I per interventi su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore
ai sensi del Regolamento CE 303/2008

Abilitazioni alla certificazione energetica ai sensi delle vigenti leggi

Scegli Bim Piave Nuove Energie

Grazie: il tuo messaggio è stato inviato.
C'è stato un errore, il messaggio non è stato inviato. Riprova più tardi, grazie.